Le classi 3B, 3D, 3H, 3I si sono interrogate, all’interno del percorso “Un benessere senza spreco”, sull’importanza di scelte consapevoli per poter ridurre lo spreco alimentare. Prendendo in considerazione il supermercato e il momento della spesa, hanno provato ad immaginare quali buone pratiche possono essere messe in atto per ridurre gli sprechi; una prima cosa da fare è sicuramente una buona lista della spesa! Successivamente, hanno riflettuto sull’impatto che certi comportamenti possono avere su ambiente, salute ed economia, elaborando interessanti idee pratiche su come gestire lo spreco.

Nei loro elaborati, infatti, propongono le loro soluzioni al problema dello spreco alimentare, articolate in progetti interessanti e utili a favorire una spesa intelligente e responsabile.

Grazie ai ragazzi e agli insegnanti che hanno seguito il percorso!