Le linee guida programmatiche del Ministro della Pubblica Istruzione indicano l’avvio di una fase costituente che individua nella scuola e nello studio il motore del paese in quanto “Bene Comune” al pari del diritto alla salute e leva fondamentale per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile (AGENDA 2030 e SDGs).
Si sottolinea inoltre come, oltre la fase emergenziale, sia necessario ripensare la programmazione scolastica facendo tesoro dell’innovazione digitale e delle nuove tecnologie come opportunità per l’apprendimento, “continuando a investire sulla sperimentazione e sulla diffusione di metodologie didattiche che favoriscano il superamento di un modello di insegnamento di tipo meramente trasmissivo, in favore di una didattica per competenze, di tipo collaborativo, che consenta una maggiore personalizzazione degli apprendimenti, tenendo conto delle esigenze specifiche di ciascuno studente”.
Partendo dai presupposti sopra citati, la guida Saperecoop Lombardia 2021/2022 presenta un’offerta formativa che mantiene l’opportunità di percorsi fruibili sia in modalità in presenza, quella da sempre auspicata, sia con le modalità della didattica in rete.
Anche per questo anno scolastico, quindi, sono disponibili su questo sito le offerte dello Scaffale Digitale che, oltre a dialogare con il sito nazionale www.saperecoop.it, contiene:

  • le schede dei percorsi e dei progetti che si potranno svolgere con modalità didattica in presenza, in rete o mista
  • la sezione kit didattici
  • la formazione docenti
  • la sezione sportello insegnanti on line
  • la sezione webinar e formazione ECC per docenti, famiglie, soci, associazioni
  • la sezione fiabe sulle tematiche proprie dell’ECC per gli insegnanti delle scuole dell’infanzia.

I progetti disponibili anche nella modalità in rete sono contrassegnati in guida e nello Scaffale Digitale con il simbolo

Clicca e scarica la guida in PDF