La classe 3ATSP dell’istituto superiore Pacioli di Crema ci invia questo interessante lavoro di restituzione al termine del percorso “Un benessere senza spreco”.

I ragazzi si sono interrogati sull’importanza di scelte consapevoli per poter ridurre lo spreco alimentare, prendendo principalmente in considerazione la fase della produzione agricola. Approfondendo la filiera agroalimentare, hanno cercato di comprendere in quali fasi fosse più diffuso lo spreco, in che modalità si può presentare e quali azioni pratiche si possono mettere in atto per ridurlo.

Grazie ai ragazzi e agli insegnanti che hanno seguito il percorso!