Dalla classe 3B dell’istituto superiore Ghisleri di Cremona ci vengono inviati degli interessanti lavori di restituzione al termine del percorso “Puoi contare su di noi”.

Partendo dal concetto di sostenibilità e dai diversi obiettivi di sviluppo sostenibile proposti dall’agenda 2030, i ragazzi hanno affrontato il tema della filiera agroalimentare. In ogni fase di essa si possono, infatti, fare scelte più o meno sostenibili per quanto riguarda l’ambiente, i diritti dei lavoratori e la legalità. L’approfondimento è stato poi guidato sulle filiere etiche e su due specifici esempi di esse: il commercio equo e solidale e le cooperative nate in territori e beni confiscati alla mafia.

Nei loro elaborati si possono ripercorrere alcuni passaggi del percorso svolto, ma non solo. I ragazzi si sono impegnati a costruire e proporre quattro diversi e interessanti progetti, che fanno ben sperare in un mondo migliore e in una filiera migliore, dove è costante l’attenzione alle scelte e alle conseguenze che tali azioni hanno su ambiente, società ed economia.

Le proposte progettuali della classe considerano i seguenti temi: riduzione dello spreco alimentare, proposta di un servizio di trasporto e consegna sostenibile, ristrutturazione di beni confiscati alla mafia in modo da ridare loro nuova vita, riduzione dell’inquinamento attraverso un uso più consapevole dei mezzi di trasporto.

Grazie ai ragazzi per la partecipazione attiva e l’impegno e agli insegnanti che hanno seguito il percorso!